Gnocchi alla romana tartufati

Un piatto povero impreziosito da Burro con Tartufo

Eccovi la preparazione classica degli gnocchi alla romana: 1 litro di latte, 1 cucchiaino di sale, 250 gr. di semola di grano duro, 2 uova. Portare il latte al pounto di ebollizione e aggiungere il sale. Versare mescolando la semola di grano duro e, a fuoco spento, 2 uova (precedentemente sbattute).

Il composto va versato su una spianatoia bagnata e, una volta freddato, disteso fino ad ottenere un grande disco da 1 cm di spessore dal quale ricavare, aiutandosi con un bicchiere, gli gnocchi (dischi di 5-6 cm di diametro).

Gli gnocchi vanno distesi a strati in un tegame con un po' d'olio sul fondo. Ad arricchire ogni gnocco una piccola noce di Burro al Tartufo e un'abbondante spolverata di Parmigiani Reggiano (in questo ordine altrimenti non gratinano bene).

In forno 160° per 20' circa.

Servire caldi! 

Condividi su: